Storia - PORQUERISSES-IT

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

Storia

Secondo il file dell'arcivescovo di Vic, per l'anno 1365 si riferisce alla esistenza di due case sul sito è stato fatto; 1.497 colonne sonore censimento 5 famiglie nel 1553 si parla di 10 famiglie nel 1685 di riferimento 7 case nel 1830 documentati 69 persone che vivono nel 1981 a parlare di 20 famiglie nel censimento del 2006 riportato 41 abitanti. Secondo gli stessi dati, le famiglie diverse che si riferiscono a nomi come Alberada, Alosa, Ballestal, Barbera Decaldes, Ferrer, Guaschó, Janer, Sclau, Siquer, Sochentes, Tixedor, Torrent, Tota e Vaçiana.

Porquerisses apparteneva dal 1250 al Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, a seconda principalmente sulle "comandi" di Cervera; e dal XVIII secolo al primo terzo del XIX secolo per il "comando" di Barcellona, come parte del Gran Priorato di Catalogna fino alla scadenza dell'ordine. Tra il 1580 e il 1587, Fray Agustin de Argençola e Montmar (originario di Argençola) era catalano Gran Priore dell'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, che poi ha avuto la maggior parte delle case in ospedale l'ex Cavalieri Templari. Il "comando" Cervera aveva al momento della confisca di Mendizabal 1484 tra le altre proprietà, un terreno con bosco e un mulino a Porquerisses.

Nella metà del XVIII secolo, la strada maestra tra Igualada e Cervera, soprattutto da Jorba, è stato considerato da atoridades come invalicabili e uno dei peggiori in Catalogna, e il suo viaggio a scacchi è descritta nel 1716 dal naturalista Joan Salvador: "siamo passati attraverso Jorba fuori strada, e dopo tre ore, siamo arrivati a Santa Maria, dove abbiamo trascorso la notte. il 15 abbiamo attraversato un luogo chiamato Porquerisses e sempre proseguendo lungo un roccioso, strada del deserto, salito Montmaneu, da una pessima strada e piena di scale. "(Torres e Ribé)

Curiosamente ricordare che il barone Maldá Rafael Amat e Cortada, le impressioni scritte a mano sinistra passando attraverso la Strada Reale di Anoia e secondo il testo delle "Escursioni in Catalogna e il Rosello nell'ultimo quarto del XVIII secolo" (. CEC 1919) spiega che, "Jorba passato, sta attraversando un luogo chiamato Santa Maria, poi si tratta di Porquerisses, che è un nome del tutto appropriato per il luogo e logore e annerito dalla sporcizia trovata in ogni fase fangosa nella stagione delle piogge, la strada è il luogo ideale per rompere il collo "(Torres e Ribé)

A sinistra del fiume di Santa Maria, su un terreno in salita, si trovano i resti delle Porquerisses mulino, quali parti della sua fondazione e la struttura è ben conservato e resti della zattera e anche un grande bordo di pietra datata nel 1791. Conosciuta come la Molinot.

Il luogo ha tenuto 25 aprile Festa di San Marc, un cargolade. E il 16 agosto celebra la festa di San Roque.

La Chiesa di Sant Genis Porquerisses nel centro della città, è un piccolo edificio rettangolare del XVII secolo poveri (parrocchia separata era il XII e il XIV secolo).

Yom Tov Assis Historian (Aleppo, Siria, 1942), il "ebrei di Santa Coloma de Queralt - (Gerusalemme, 1988), lo studio economico e demografico di una piccola comunità ebraica nel XIII secolo, scrive:" I Drapers più importanti erano forse Jocef Franc e Vidal, in particolare nell'importazione di tessuti francesi. Avevano relazioni commerciali (1298) con Christian de Santa Coloma, Cervera, Montblanc, Les Roques, Sant Gallart, Pontils, Talavera, Aguiló Porquerisses, Pavia, Argensola e ambiente Queralt. (Ernest Vallhonrat i Llurba) "

La disarmonia di Mendizabal: I comandi di Cervera, aveva dichiarato al momento del sequestro, con 16 immobili venduti all'asta tra il maggio e il dicembre dello stesso 1848; situato in termini di Ametlla e Cervera. E 'stato macinato campagna con boschi e un mulino in Porquerisses, questo ha aggiunto un totale di 81 salari distribuiti in piccoli lotti. I beneficiari di queste offerte sono: Miquel Llovet, Antoni Roig, Josep Llovet, Joan Font, Ramon Roig, Ramon Bonet, Josep Salvador Salvador i Magi, tutti i lavoratori Ametlla Segarra. Diverse aziende sono stati messi all'asta rifiniti Lleida, nel mese di aprile 1849, e in una ventina di metallo pagandoen paga.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu